Cookies

VineAway utilizza i cookies per garantirti una miglior esperienza di navigazione. Continuando a navigare su questo sito autorizzi l'utilizzo dei cookies. Per saperne di più clicca qui

Continua
Spedizione gratuita in italia sopra € 95,00
Spedizione in tutta europa

Non lasciarti sfuggire
le nostre offerte!

per te subito il 10% di sconto sul nostro shop.

Lasciaci il tuo indirizzo e-mail per ricevere il codice sconto

Sono già un cliente Vineaway x

VineAway

Aglianico, il Barolo del Sud

Aglianico, il Barolo del Sud
Pubblicato il
31/10/2016

Di origine greca e probabilmente introdotto in Italia tra VII-VI secolo a.C, l’Aglianico è considerato oggi uno dei migliori rossi italiani.

Declamato dal poeta Orazio, che ne cantò le qualità, questo vino prende probabilmente il nome dall’antica città di Elea, polis greca che sorgeva sulla costa tirrenica campana o dall’aggettivo Ellenico.

Vitigno a bacca rossa, l’Aglianico è diffuso prevalentemente in Italia meridionale, nelle province di Avellino e Benevento in Campania e di Potenza in Basilicata. Questa diffusione geografica ha fatto che sì che nascessero diverse varietà: oggi questo vitigno è registrato nel Registro Nazionale delle Uve da vino sia come l’Aglianico, coltivato in Campania, che come Aglianico del Vulture – diffuso in Basilicata. L’Aglianico e l’Aglianico del Vulture possono essere considerati due biotipi della stessa varietà avendo la stessa identità genetica.

Soprannominato il “Barolo del Sud”, l’Aglianico è un vino dal colore rosso rubino, caratterizzato da profumi fruttati e floreali. Il vitigno è in grado di dare origine a vini di grande complessità ed eleganza come il Taurasi.

Invecchiando il vino acquista note speziate e complesse. All’assaggio risulta pieno e asciutto. Grazie al corpo e alla struttura complessa è un vino ideale per accompagnare arrosti, brasati e degustazioni di formaggi stagionati. 


Acquista Vino Aglianico su Vineaway.com > 

Acquista Vino Aglianico del Vulture su Vineaway.com > 

Inserisci un commento

* Campi obbligatori